DevExperience

.Net Framework, Internet of Things & M2M, Embedded Systems, Design Patterns Paolo Patierno's Blog

MVP Award

I'm Microsoft MVP for Windows Embedded

Recent Posts

Apps & Articles

Progetti

Pubblicazioni

Tags

My Profiles

 

My Embedded101 Blog

My YouTube Channel

Windows Embedded CE 6.0

Building Embedded Devices using Windows Embedded CE 6.0 R2

Archives

Sto leggendo...

Windows Embedded

.Net Micro Framework

.Net Framework & CLR

Email Notifications

Open Source Hardware

RSS Blog Post

maggio 2014 - Post

Hello World: facciamo blinkare un led … su HTML.it

Cattura

Pubblicato il terzo capitolo della mia guida introduttiva alla programmazione su Arduino ed Intel Galileo su HTML.it.

Questa volta si inizia a fare sul serio ed a toccare con mano lo sviluppo in C/C++ negli sketch. Ovviamente, per chi si avvicina al mondo embedded, la prima applicazione non può essere nient’altro che il “blink” di un led !

Arduino, l’ambiente di sviluppo per gli sketch su HTML.it
Capture

Vi segnalo la pubblicazione del secondo capitolo della mia guida di introduzione alla programmazione su Arduino ed Intel Galileo su HTML.it.

Questa volta è descritto l’ambiente di sviluppo (IDE) per la realizzazione degli “sketch” ossia dei programmi eseguiti su entrambe le board oltre alla prima fase di installazione dei driver. Insomma, tutto ciò di cui c’è bisogno per iniziare a sviluppare !

M2Mqtt Case Study : MQTT ed Azure Device Gateway

Cattura1

Un nuovo case study per il progetto M2Mqtt, questa volta con una demo in uno degli eventi più importanti negli stati uniti, Visual Studio Live !

Rick G. Garibay, Microsoft Azure MVP, è stato speaker all’evento Visual Studio Live a Chicago con due interessanti sessioni di cui una dedicata all’IoT con Microsoft Azure ed intitolata “From the Internet of Things to Intelligent Systems – A developer’s primer”.

Rick ha realizzato un’interessantissima demo con l’Azure Device Gateway (noto come progetto Reykjavik) di cui già si è parlato a Build 2014, sottolineando come sia possibile collegare molteplici device, attraverso differenti protocolli, al mondo dell’IoT secondo Azure.

Per quanto riguarda i dispositivi, la demo ha visto protagonisti una board Arduino ed una board Netduino Plus 2 connessa al broker RabbitMQ attraverso il protocollo MQTT. Ovviamente, la parte relativa al .Net Micro Framework utilizzava la libreria M2Mqtt !!

Potete trovare tutti gli approfondimenti relativi a questa sessione sul blog ufficiale di Rick al seguente link, le slide su SlideShare ed il codice sorgente della demo su GitHub !

IoT@Work e MobileDay : due eventi da non perdere !

Cattura

La community romana DomusDotNet (i “cugini” dei membri del DotNetCampania) e TinyCLR.it (di cui faccio parte) sono lieti di presentarvi IoT@Work, un evento in collaborazione con Microsoft ed Intel, completamente dedicato al mondo dell’Internet Of Things che si svolgerà il prossimo 6 Giugno a Roma !

La giornata è assolutamente gratuita ed affronta uno dei temi più “caldi” dell’ultimo anno relativo all’Internet delle Cose.

Si inizia con la sessione “IoT – What is it ?” di Mirco Vanini che ci spiega che cosa si intende per Internet of Things, quali sono i campi applicativi e le implementazioni attuali nel mondo reale. Subito dopo c’è la mia sessione “IoT Protocols Landscape” in cui affronto l’analisi dei principali protocolli che ad oggi si stanno mettendo in evidenza nel mondo dell’IoT con un occhio di riguardo a quello che mi sta più a “cuore”, MQTT. La mattinata si conclude con Lorenzo Maiorfi e la sessione su “IoT NodeRed”, un interessantissimo strumento basato su NodeJS ed utilizzato per la cosiddetta “flow-based programming” molto efficace nel mondo M2M.

Subito dopo la pausa pranzo, il pomeriggio parte con una demo corale (io, Mirco e Lorenzo) che mostra un sistema di Smart Home e Smart Factory e con una dimostrazione pratica dei concetti di IoT nell’ambito della domotica e dell’automazione industriale. A seguire, Francesco Baldassarri portavoce di Intel, sponsor dell’evento, ci mostra le caratteristiche principali e le potenzialità della board Galileo con le sue applicazioni future.

Cattura

Il 13 Giugno a Napoli, DotNetCampania vi invita al MobileDay per poter parlare di sviluppo mobile con le tecnologie Microsoft e del partner Xamarin.

Nella prima sessione, Michele Aponte e Mauro Ghiani ci mostrano quali sono i principali problemi del web mobile ed i principali framework a disposizione con relativi esempi di applicazioni reali; quali sono le tecniche di responsive design e creare un sito web specifico per mobile in modo da fornire ai nostri utenti una user experience più o meno adatta ai dispositivi con cui accedono alla nostra applicazione. A seguire, Fabio Cozzolino parla di Xamarin attraverso il quale sia possibile sviluppare applicazioni mobile “cross-platform” data l’eterogeneità delle piattaforme sul mercato da Windows Phone ad iOS passando per l’immancabile Android. Infine, Emanuele Garofalo ci mostra la nuova linea di sviluppo Microsoft con le “universal” apps su Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 in modo da condividere il codice che possa girare su smartphone e su tablet/desktop.

Insomma, il mese di Giugno inizia alla grande con due eventi assolutamente da non perdere !

Sviluppare su Arduino ed Intel Galileo con la guida di HTML.it

Cattura

Parte una nuova “esperienza” come technical writer per HTML.it, il primo network editoriale italiano sul Web !

Ovviamente, considerando la mia passione ed il mio lavoro, non potevo che scrivere sul mondo embedded ma soprattutto sull’Internet of Things, per cui ecco pubblicato il primo capitolo della Guida Arduino. In realtà, questa guida coprirà anche numerosi aspetti della board Intel Galileo, nata proprio sulle basi della Arduino, con alcuni capitoli completamente dedicati ad essa.

Non posso svelarvi nulla … seguite la pubblicazione dei successivi capitoli ed inizierete in maniera molto semplice a programmare la vostra scheda Arduino e/o Galileo dalle basi fino alla connessione al Cloud !

M2Mqtt Case Study : MQTT con .Net Gadgeteer

Cattura

Blake McNeill, Developer Security Microsoft MVP, ha realizzato un’interessantissima demo sull’utilizzo del protocollo MQTT con la piattaforma .Net Gadgeteer !

Blake è uno dei miei principali fan che utilizza molto spesso tutte le librerie open source che ho realizzato su CodePlex. Questa volta trattandosi di MQTT, ha ovviamente utilizzato il progetto M2Mqtt !

Sul sito ufficiale, ho creato una pagina dedicata ai case studies per tutti coloro che volessero condividere la loro esperienza, hobbistica o professionale, nell’utilizzo del client e del broker GnatMQ. Basta contattarmi e sarò ben felice di predisporre una pagina dedicata al vostro progetto !

Il tutorial è ben fatto e descrive tutte le principali caratteristiche e potenzialità del protocollo oltre a mettere in evidenza la semplicità con cui sia possibile integrare ed utilizzare il mio client MQTT.

Assolutamente da non perdere !

Occhiolino

M2Mqtt e GnatMQ : il progetto MQTT per la piattaforma .Net ha un sito ufficiale !

Cattura

Finalmente, il progetto M2Mqtt, che include la libreria client ed il broker GnatMQ, ha il suo sito ufficiale !

Oltre ad un blog dedicato, è disponibile una ricca sezione di documentazione che attualmente contiene la descrizione dell’architettura della libreria client, i principali vantaggi nell’utilizzarla ed un semplice esempio di applicazione. Per quanto riguarda il broker, sono riportate le principali funzionalità implementate e quelle future.

Inoltre, nella sezione download sono elencati tutti i link da cui scaricare i progetti (CodePlex, Nuget e Microsoft Code Gallery).

Il mio obiettivo è quello di aggiungere una sezione relativa ai “case study” con esempi applicativi, hobbistici e professionali, e/o demo di coloro che stanno utilizzando la libreria e/o il broker. Ovviamente, chiunque voglia parteciparvi può contattare attraverso la sezione Contact !