DotNetCampania
Il primo portale campano dedicato allo sviluppo software con tecnologie Microsoft

Insieme verso il primo esame per la certificazione Microsoft: Esame 70-536 – Lezione 01

100% of people found this useful
Insieme verso il primo esame per la certificazione Microsoft: Esame 70-536 – Lezione 01

Introduzione

Diciamoci la verità: possiamo anche essere i migliori programmatori .NET in circolazione, ma se non c’è qualcuno che certifichi la nostra competenza la lettura del nostro curriculum potrebbe anche sembrare un insieme di fandonie. Ma non è solo questo. Sorte vuole che il modo migliore di approfondire le tecnologie .NET, dando uno sguardo attento alle parti del framework che probabilmente non ci capiterà mai di usare (perché non le conosciamo) è proprio studiare per prepararsi agli esami delle certificazioni Microsoft.

Dopo tanti anni passati a programmare con queste tecnologie mi sono reso conto, studiando per il mio primo esame, che tante cose si potevano fare più velocemente di come le ho fatte: semplicemente erano già pronte nel framework (e i tanti insegnanti che mi dicevano di non reinventare la ruota hanno immediatamente acquisito un certa credibilità…).

Da qui scaturisce l’idea di incamminarsi insieme nel percorso delle certificazioni: in questo modo possiamo partire dalle basi del framework e raggiungere insieme una certa maturità professionale rendendo DotNetCampania uno strumento utile per il proprio lavoro, uno degli obiettivi per la quale questa community è nata.

Da dove si comincia?

Il primo livello di certificazione Microsoft va sotto il nome di Microsoft Certified Technical Specialist (MCTS)  che si compone di 9 certificazioni:

 

 

Per ottenere una di queste certificazioni è necessario sostenere un singolo esame, ma per sostenere uno qualsiasi di questi esami è necessario avere superato un esame comune propedeutico: Microsoft .NET Framework - Application Development Foundation, ovvero l’esame 70-536. Quindi la prima cosa da fare è sostenere questo esame, che da solo non costituisce una certificazione, ma permette di sostenere ognuno degli esami della lista precedente per ottenere invece una singola certificazione.

Il modo migliore per prepararsi a questo esame è l’utilizzo Training-Kit appositamente scritto per questo scopo, lo potete acquistare sia in italiano che in inglese a prezzi molto differenti (quello in italiano circa 100€, quello in inglese circa 40€) ma in qualsiasi caso l’esame che sosterrete è in lingua inglese quindi consiglio vivamente di studiare dal testo in inglese ed esercitarsi con test in inglese.

A proposito di esercitazioni diciamo subito che la prova consiste in un test a risposta singola e multipla (in qualche caso c’è anche da fare drag & drop) da sostenere al PC, in cui vi verrà chiesto quale linguaggio di programmazione (VB.NET o C#) utilizzare: dovrete rispondere a 40 domande in 2 ore e 15 minuti, per un totale di 1000 punti, dovrete fare almeno 700 punti per superare la prova e tenete conto che ogni domanda ha un peso diverso. Spaventati? No, dai… cominciamo subito a studiare!

Prerequisiti

Per affrontare il corso studiando dal training kit dell’esame (e aiutandosi con questo corso)  e necessario conoscere la sintassi almeno a livello basilare di visual basic .net o c#. Cercherò di non darlo per scontato ma dovrò almeno assumere che conosciate i fondamenti della programmazione: che cos’è un algoritmo, che cos’è una variabile, che cosa si intende con il termine tipo, cose del genere insomma. Si parte!

Prima lezione: I Value Type

Come potremmo cominciare il nostro studio senza parlare dei tipi che ci vengono messi a disposizione dal framework, facciamo quindi subito una netta distinzione tra value type e reference type: i primi contengono i valore della variabile direttamente al loro interno, i secondi invece contengono un riferimento al vero punto della memoria in cui è memorizzato il valore della variabile. Le istanze di un value type vengono memorizzate nell’area di memoria chiamato stack, mentre i reference type puntano a dati memorizzati nell’area di memoria chiamata heap. Per chi avesse qualche dubbio sulla differenza tra i due ricadiamo purtroppo nei prerequisiti, ma potete comunque dare uno sguardo qui.

I più semplici value type del framework sono i tipi primitivi, usati così spesso dai programmatori da aver indotto i progettisti del vari linguaggi .net a definire degli alias:

 

Tipo

(Visual Basic/ C# alias)

Dimensione

(Bytes)

Range dei valori

System.Char (Char/char)

2

-

System.Boolean (Boolean/bool)

1

-

System.SByte (SByte/sbyte)

1

da <st1:metricconverter productid="-128 a" w:st="on">-<st1:metricconverter productid="128 a" w:st="on">128 a</st1:metricconverter></st1:metricconverter> 127

System.Byte (Byte/byte)

1

Da <st1:metricconverter productid="0 a" w:st="on">0 a</st1:metricconverter> 255

System.Int16 (Short/short)

2

da <st1:metricconverter productid="-32768 a" w:st="on">-32768 a</st1:metricconverter> 32767

System.Int32 (Integer/int)

4

da <st1:metricconverter productid="-2147483648 a" w:st="on">-2147483648 a</st1:metricconverter> 2147483647

System.UInt32 (UInteger/uint)

4

Da <st1:metricconverter productid="0 a" w:st="on">0 a</st1:metricconverter> 4294967295

System.Int64 (Long/long)

8

da -9223372036854775808 a 9223372036854775807

System.Single (Single/float)

4

da -3.402823E+<st1:metricconverter productid="38 a" w:st="on">38 a</st1:metricconverter> 3.402823E+38

System.Double (Double/double)

8

da -1.79769313486232E+<st1:metricconverter productid="308 a" w:st="on">308 a</st1:metricconverter> 1.79769313486232E+308

System.Decimal (Decimal/decimal)

16

Da -79228162514264337593543950335 a 79228162514264337593543950335

System.DateTime (Date/date)

8

Dal 1/1/0001 12:00:00 AM al 12/31/9999 11:59:59 PM

 

La dichiarazione di una variabile è molto semplice:

 

// C#

int i = 0;

 

' VB

Dim i As Integer = 0

 

Con questo piccolo esempio abbiamo anche visto il modo di commentare nei due linguaggi di programmazione. Se vogliamo definire noi stessi un value type basta creare una Structure in Visual Basic o una struct in C#:

 

// C#

struct MioTipo

{

    int i;

    bool b;

}

 

' VB

Structure MioTipo

    Dim i As Integer

    Dim b As Boolean

End Structure

 

Un’altra tipologia di value type molto utile è l’enumerazione: un insieme di simboli con un valore fisso che è possibile utilizzare per fornire una lista di scelte obbligate a chi debba utilizzare il nostro tipo:

 

// C#

enum Colori

{

    Rosso,

    Verde,

    Azzurro

}

 

' VB

Enum Colori

    Rosso

    Verde

    Azzurro

End Enum

 

Un limite dei tipi primitivi molto sentito è quello di non poter dare un valore indefinito ad una variabile (Nothing in Visual Basic, null in C#), limite superabile con l’uso dei Generics (che vedremo tra qualche articolo), in particolare il tipo generico Nullable:

 

// C#

Nullable<int> a = null;

int? a = null;

 

' VB

Dim a As Nullable(Of Integer) = Nothing

 

Per C# è possibile usare il punto interrogativo come contrazione del tipo Nullable (una vera comodità!)

 

Fermiamoci qui per questo primo articolo, esercitatevi un po’ perché il modo migliore di memorizzare queste cose è usarle!

 

Appuntamento alla prossima lezione, restati sintonizzati.

Recent Comments

By: Giorgio Posted on 21 giu 2009 17:37

Una buona prima lezione... e devo ammettere che nonostante usassi il framework da circa un anno non ero a conoscenza del Nullable

By: maltra Posted on 24 giu 2009 9:21

Riepilogando per Certificarmi devo :

1 Sostenere Microsoft .NET Framework - Application Development Foundation, ovvero l’esame 70-536

2 Per esempio Sostenere .NET Framework 3.5, Windows Forms Applications

Esatto? con questo sono certificato  Microsoft Certified Technical Specialist (MCTS) Giusto?

Domanda , esistono dei quiz per prepararsi?se di dove?

l'esame dov'è possibile sostenerelo e i costi?

Grazie

By: Michele Aponte Posted on 24 giu 2009 23:51

Esatto, 70-536 più uno degli esami e sei certificato MCTS in quella disciplina. I quiz per prepararsi sono quelli del training kit (c'è un cd allegato con la versione pdf del libro e dei quiz aggiuntivi). Volendo ci sono molte società terze che vendono quiz per esercitarsi ma i prezzi sono considerevoli. Dove sostenere l'esame? Qualsiasi centro abilitato, a Napoli al centro direzionale ce ne sono molti. Il prezzo per l'esame si aggira attorno ai 160 euro, ma pare che si possano fare due tentativi. Appena riesco a ritrovare il sito con tutti i centri italiani abilitati lo posto nel forum.

By: Michele Aponte Posted on 25 giu 2009 16:10

Ho trovato i link: www.register.prometric.com/Centers.asp

Il prezzo è di 140€ + iva, quindi 168 €

By: Marco Mangia Posted on 2 ott 2009 1:08

qui un link dove puoi esercitarti gratuitamente:

www.proprofs.com/.../story.php

Associazione Culturale DotNetCampania - C.F.: 95127870632

Powered by Community Server (Commercial Edition), by Telligent Systems